Home Preghiere Angelus Domini Regina dei cieli
Regina dei cieli
Preghiere - Angelus Domini

 

 

 

Durante il Tempo pasquale al posto dell'Angelus, si recita la seguente preghiera, detta in latino del "Regina caeli"- Tale devozione ricorda la Risurrezione di Ges√Ļ.

La sua composizione risale al X secolo, ma l'autore è sconosciuto. La tradizione vuole che papa Gregorio Magno, una mattina di Pasqua in Roma, udì degli angeli cantare le prime tre righe del Regina caeli, alla quale aggiunse la quarta.

 

 

    Regina del cielo, rallegrati, alleluia:

    Cristo, che hai portato nel grembo, alleluia,
   
    è risorto, come aveva promesso, alleluia.
   
    Prega il Signore per noi, alleluia.
 
al testo si può aggiungere:

    Gioisci ed esulta, Vergine Maria, alleluia.

    il Signore è veramente risorto, alleluia.

  
Preghiamo:

O Dio, che nella gloriosa risurrezione del tuo Figlio hai ridato la gioia al mondo intero, per intercessione di Maria Vergine concedi a noi di godere la gioia della vita senza fine. Per Cristo nostro Signore. Amen.

 

Testo latino: Regina caeli

 

 

    Regina caeli, laetare, alleluia:

    Quia quem meruisti portare. alleluia,

    Resurrexit, sicut dixit, alleluia,

    Ora pro nobis Deum, alleluia.
 
al testo si può aggiungere:
 
    Gaude et laetare, Virgo Maria, alleluia.

    Quia surrexit Dominus vere, alleluia.
 
Oremus:
Deus, qui per resurrectionem Filii tui Domini nostri Jesu Christi mundum laetificare dignatus es: praesta, quaesumus, ut per eius Genitricem Virginem Mariam perpetuae capiamus gaudia vitae. Per eundem Christum Dominum nostrum. Amen.
 
 
 
 
 
 
© Copyright 2023/2024 - EssereCristiani.com - Tutti i diritti riservati
Realizzazione CMS

Banner